#Anas: sei mesi per riaprire la #Valnerina. Le opere prioritarie per la viabilità nelle #Marche

Stato della segnalazione:
open
Descrizione:

Una cinquantina di opere prioritarie, a cominciare dalla riapertura della Valnerina tra Visso e Terni e il ripristino della viabilità in tutta l’area tra Visso e Castelluccio, centinaia di interventi complessivi di sistemazione delle strade, viadotti, ponti e gallerie danneggiati dal terremoto. Il piano straordinario dell’Anas per la viabilità nella zona colpita dal terremoto verrà attuato in tre fasi e costerà 360 milioni di euro, quasi la metà nelle Marche. In provincia di Macerata l’operazione principale è la riapertura della SS209 Valnerina, interrotta da una frana pochi chilometri dopo Visso, ma gli investimenti più forti servono per sistemare le strade intorno a Castelsantangelo, completamente disastrate. Edifici pericolanti, frane, valanghe e smottamenti hanno messo fuori uso una grande porzione della rete stradale della regione. Le verifiche dei tecnici hanno accertato anche danni non collegabili al terremoto, specie ai viadotti, che saranno comunque sottoposti a menutenzione. Ulteriori informazioni al link.

Link Fonte:
Link:
Creato:
15 febbraio 2017, 21:31:49
Aggiornato:
15 febbraio 2017, 21:50:30