Situazione dei pagamenti AGEA E REGIONE #MARCHE

Stato della segnalazione:
open
Descrizione:

Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (MIPAAF) ha reso pubblici i dati sui pagamenti dovuti dall’AGEA alle imprese agricole. La Regione Marche ha invece resi pubblici lo stato dei pagamenti agli albergatori e i dati sulle casette ordinate e di prossima consegna. 1) MIPAAF: pagati da Agea 50 milioni di euro per agricoltori danneggiati Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che l’ente pagatore Agea ha erogato 50 milioni di euro di fondi europei allo sviluppo rurale delle zone colpite dal terremoto. Sono stati infatti autorizzati i pagamenti per 13 mila domande, in anticipo sui tempi ordinari, relative alle misure per la sostenibilità, per il biologico e per indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici. “Si tratta di risorse – dichiara il Ministro Martina – che servono a dare immediata liquidità in una fase complicata come questa, per contribuire alla continuità produttiva delle imprese agricole e degli allevamenti della zona”. In particolare le risorse sono così ripartite a livello regionale: – Abruzzo 7,5 milioni, – Lazio 2 milioni, – Marche 11,7 milioni, – Umbria 28,4 milioni. Questi pagamenti si aggiungono a quelli già eseguiti precedentemente per un importo di circa 9 milioni di euro riferiti a 4.146 domande. Fonte: MIPAAF 2) REGIONE MARCHE: Situazione pagamenti Alberghi e Contributi Autonoma Sistemazione. La Regione Marche, per rendere maggiormente trasparente la situazione ed evitare polemiche, ha messo a disposizione di tutti i dati su situazioni erogazioni per: Contributi Autonoma Sistemazione (CAS), Strutture Ricettive che ospitano persone colpite dal sisma. Di seguito riportiamo i link dai quali accedere a tutte le informazioni in proposito. Pagamenti a favore delle Strutture Ricettive che ospitano persone colpite dal sisma Link: www.regione.marche.it/Regione-Utile/Terremoto-Marche/Dati-sul-sisma/Pagamenti-alle-strutture-ricettive CONTRIBUTI AUTONOMA SISTEMAZIONE – Nuclei familiari soggetti a ordinanza di sgombero prima unità abitativa inagibile a seguito degli eventi sismici 2016 (O.C.D.P.C. 388/2016) – pagati al Comune fino a ultimo rendiconto – RICERCA per singolo capofamiglia link: www.regione.marche.it/Regione-Utile/Terremoto-Marche/Dati-sul-sisma/Elenco-Beneficiari-Contributi-CAS Fonte: Regione Marche 3) REGIONE MARCHE: Arrivano le casette. Sono 639 le soluzioni abitative provvisorie che la Regione Marche ha provveduto ad ordinare: 137 per il Comune di Arquata del Tronto, 72 per Fiastra, 222 per Visso, 100 per Ussita, 76 per Castelsantantangelo sul Nera. Ad Arquata del Tronto, nella frazione di Pescara del Tronto sono in corso i lavori di urbanizzazione e di fondazione ed entro la prossima settimana inizierà il montaggio delle casette. Per l’area Borgo è stata aggiudicata la gara relativa alle opere e per la metà della prossima settimana è fissato l’inizio dei lavori di urbanizzazione. Data nella quale la Regione Marche effettuerà le gare per affidare lavori per l’area della frazione di Faete. Nei prossimi giorni parte invece la gara per Piedilama e giovedì quella di Pretare. Lavori di urbanizzazione in vista per Visso, Fiastra, Ussita, Castelsantantangelo. Aree definite nei Comuni di San Severino Marche, Amandola, Treia, Bolognola, Camerino, Gualdo, Valfornace, Pievetorina, Muccia, Montegallo, Rotella e altri. Fonte: Regione Marche

Link Fonte:
Link:
Creato:
27 febbraio 2017, 15:06:11
Aggiornato:
27 febbraio 2017, 15:29:50