Sì alle zone franche: per due anni niente tasse e contributi per le imprese nei Comuni colpiti

Stato della segnalazione:
open
Descrizione:

Con la manovra arriva “un fondo per diversi anni di valore annuale di almeno 1 miliardo di euro” per “sia per investimenti per la ricostruzione sia per dare risorse per la ripresa delle attività delle imprese che fanno parte delle zone colpite”. Lo ha confermato il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan al termine del Cdm, ricordando che il provvedimento introduce anche “misure che si iscrivono nel capitolo di finanza per la crescita, di semplificazione, di agevolazione amministrativa, di incentivo alla localizzazione in Italia delle imprese, di indirizzo del risparmio verso gli investimenti produttivi”. Il Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina ha messo in rilievo il “via libera oggi in Cdm alle Zone franche urbane nei comuni del terremoto. Zero tasse e contributi per due anni per le attività d’impresa che daranno futuro alle aree colpite dal sisma. Un aiuto concreto a chi vuole continuare a vivere e lavorare in questi territori straordinari”.

Link Fonte:
Link:
Creato:
12 aprile 2017, 10:20:03
Aggiornato:
12 aprile 2017, 15:13:40