‘DireFare’, esce il libro per finanziare il plesso sportivo di Acquasanta Terme.

Stato della segnalazione:
open
Descrizione:

Dopo il grande successo del corso tenutosi ad Ascoli, esce il libro ‘DireFare’. I fondi saranno utilizzati per il nuovo plesso sportivo di Acquasanta. Da Arrigo Sacchi a Pupi Avati, da Oliviero Toscani a Franco Angioni. Ci sono anche loro nel libro “DireFare, pensieri e azioni per l’Italia” (Roi Edizioni) realizzato dopo il mega corso di formazione tenutosi il 14 e 15 gennaio scorsi ad Ascoli Piceno: la vendita del volume servira’ per raccogliere fondi da destinare al nuovo plesso sportivo di Aquasanta Terme, uno dei paesi del Piceno colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016. Personaggi e imprese coinvolte nel corso l’hanno fatto a titolo di volontariato, affinchè l’intero ricavato dell’operazione fosse destinato alla beneficenza. Più di 800 i partecipanti paganti (link al video dell’evento https://we.tl/xxjhxmFypV) che insieme a imprenditori, formatori, artisti e campioni hanno dato vita ad un evento ideato e organizzato da Marcello Mancini e Sara Pagnanelli, proprietari di Roi Group (Performance Strategies), con il patrocinio della Regione Marche, e dei Comuni di Ascoli Piceno e Acquasanta Terme. La gestione dei fondi è stata affidata ad un notaio per certificare la totale trasparenza dell’operazione. Nel libro sono raccolti gli interventi delle 48 personalità che hanno preso parte gratuitamente all’evento, raccontando il meglio delle proprie esperienze professionali ed umane. Eccone alcuni: Giorgio Nardone, Roberto Re, Igor Sibaldi, Matteo Salvo, Niccolo’ Branca, Maurizia Cacciatori, Pupi Avati, Arrigo Sacchi, Alfio Bardolla, Alessandro Rimassa, Sergio Borra, Sebastiano Zanolli, Marina Salamon, Franco Angioni, Eusebio Gualino, Daniel Lumera, Filippo Ongaro, Max Calderan, Cecilia Sardeo, Leonardo D’urso, Diego Ingrassia, Italo Pentimalli, Oliviero Toscani, Fabio Zaffagnini, Josefa Idem, Francesco Tesei. “Un movimento – come scrive Marcello Mancini nelle conclusioni del libro – di donne e uomini accomunati dalla passione per la crescita personale e la voglia di una nuova coscienza civile, con la consapevolezza che tra il ‘dire’ e il ‘fare’… c’e’ sempre il ‘fare’ e qualche volta anche il ‘dare’”.

Link Fonte:
Link:
Creato:
3 maggio 2017, 09:18:39
Aggiornato:
3 maggio 2017, 15:00:06