Nuove forti scosse in centro Italia: aggiornamenti sulla situazione

Stato della segnalazione:
open
Descrizione:

Stamani nuove forte scosse in provincia dell’Aquila, avvertite anche in Lazio, Marche, Umbria e Toscana. A Montereale (Aq), epicentro del sisma, aperti Musp ed edifici comuncali per ospitalità. Operativo il Coc, già aperto per l’emergenza neve. In tutto il cratere sono in corso accertamenti dei vigili del fuoco, 850 i vigili del fuoco impegnati ma le verifiche procedono lentamente e con difficoltà per via delle grandi nevicate di questi giorni. Come dichiarato dal Capo della Protezione Civile, al momento non c’è notizia di danni alle persone e per i danni alle cose il quadro non è ancora chiaro perchè sono in corso le verifiche. Alcuni media hanno, però, diffuso la notizia che ad Amatrice è crollato il campanile di Sant’Agostino. In tutti i comuni del cratere oggi e domani le scuole saranno chiuse. La Regione Lazio ha attivato la sala operativa. A Roma è stata evuacatua la metropolitana in via precauzionale e per accertamenti. Sospesi, per verifiche, anche alcuni tratti ferroviari tra Abruzzo, Marche e Umbria. La Protezione civile ha emersso un allarme valanghe nelle Marche a causa delle continue scosse di assestamento. Il sindaco dell’Aquila ha comunicato che, al fine di dare ospitalità ai cittadini che non volessero stare nelle prossime ore nelle proprie abitazioni, sono aperti i seguenti musp ed edifici comunali, pronti all’accoglienza. - Scuola Mariele Ventre, via Ficara - Scuola Primaria De Amicis, via della Polveriera - Scuola Primaria Coppito - Scuola Media Alighieri succursale Paganica - Scuola Secondaria Mazzini di Pile - Usi civici di Tempera Altri musp saranno aperti nelle prossime ore. Il Sindaco dell’Aquila ha inoltre comunicato che sono stati evacuati tutti gli uffici comunali e che rimangono in funzione il Coc e i servizi legati all’emergenza. Enpa segnala, inoltre, che ad Arquata del Tronto sono irrintracciabili 15 allevatori che stamattina sono entrati in zone rosse per dar da mangiare agli animali.

Link:
Creato:
18 gennaio 2017, 11:43:11
Aggiornato:
18 gennaio 2017, 11:43:45