Rinascita post sisma, 12 settembre ok Europarlamento: in arrivo 2 miliardi di euro

Stato della segnalazione:
open
Descrizione:

NORCIA – “Il 12 settembre, nel corso della prossima plenaria, il Parlamento europeo voterà la proposta di stanziamento di 1,2 miliardi del fondo europeo di solidarietà per le regioni italiane colpite dal sisma. Ritengo che prima della fine dell’anno i fondi saranno a disposizione dello Stato italiano”, ad affermarlo è stato il presidente dell’assemblea di Strasburgo, Antonio Tajani, nel corso della conferenza stampa presso il centro polivalente di Norcia, al termine della sua due giorni in Valnerina. All’incontro hanno preso parte anche il commissario europeo all’istruzione e ai giovani, l’ungherese Tibor Navracsics, e il sottosegretario alla presidenza di Consiglio, Maria Elena Boschi.2 miliardi dell’Europa “Nella proposta – ha precisato Tajani – è prevista la riduzione al 5% del tasso di cofinanziamento nazionale, che per tutti i fondi europei è del 50%. Questo significa che ci sarà all’incirca un altro miliardo da utilizzare”. Sul tema dei fondi si è soffermata anche il sottosegretario Boschi: “Al momento sono stati trasferiti solo 30 milioni di quelli previsti – ha spiegato il membro dell’esecutivo – ma confidiamo proprio nella collaborazione di tutte le forze politiche che ci rappresentano per accelerare la seconda fase di trasferimenti. Il governo italiano ha anticipato 700 milioni proprio per avviare la fase della ricostruzione”.

Link Fonte:
Link:
Creato:
7 settembre 2017, 14:58:38
Aggiornato:
7 settembre 2017, 20:08:54